Ultima modifica: 20 Settembre 2016

Ricordo Nove Martiri

Il 23 settembre c.a. il Comune dell’Aquila e l’Istituto abruzzese per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea ricorderanno l’eccidio dei Nove Martiri, un episodio tra i più cruenti della resistenza nell’aquilano.

Nove giovani, alcuni studenti,  il 23 settembre del 1943 trovarono la morte per mano delle forze di occupazione tedesche, e uno di questi martiri, il giovanissimo Francesco Colaiuda, era originario di Tornimparte, e alla sua memoria è dedicata una piazza, un omaggio simbolico al coraggio di chi ha sacrificato la propria vita per la patria.

L’Istituto “Comenio” non solo ricorda queste vite spezzate nel fiore degli anni, ma invita studenti, genitori e docenti a tenere accesa la memoria, nella consapevolezza che la formazione dei giovani passa attraverso un recupero del passato funzionale alla comprensione del presente e delle sue contraddizioni.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

F.to Prof. Gilberto MARIMPIETRI




Skip to content